Comitato esecutivo

Pierre-François Thaler

Cofondatore Copresidente

Pierre-François vanta 15 anni di esperienza negli acquisti e nello sviluppo commerciale di soluzioni innovative per società di approvvigionamento. In precedenza ha ricoperto il ruolo di CEO di B2Build SA, il primo mercato Business-to-Business per l’industria edile europea. Prima di entrare in EcoVadis, è stato responsabile degli acquisti e di BPO della Ariba. Tiene spesso conferenze sulle attività di approvvigionamento sostenibili ed è autore di molteplici studi in questo capo. Pierre-François è ingegnere elettrico di formazione, titolare di un Master of Science ottenuto presso la Supélec e di un MBA dell’l’INSEAD.

Frédéric Trinel

Cofondatore Copresidente

Frédéric è un imprenditore internazionale, fondatore di 4 aziende, tutte attualmente in attività, in Asia, Europa dell’Est e Regno Unito, operanti nei settori del Commercio internazionale, del Software e delle Risorse Umane. L’ultima impresa di Fréderic è stata Mr. Ted Ltd, per la quale ricopriva il ruolo di COO incaricato della Tecnologia e delle Operazioni aziendali.

Sylvain Guyoton

Vicepresidente

Ricerca

Sylvain possiede 12 anni d’esperienza nella Responsabilità Sociale d’Impresa (RSI) e 8 anni nella supply chain. Nel 2003 Sylvain è entrato in Vigeo, un’agenzia di rating sociale leader in Europa, come responsabile delle operazioni di ricerca. In precedenza Sylvain aveva trascorso 8 anni presso la KPMG con l’incarico di riorganizzare le operazioni delle catene logistiche di multinazionali negli USA e in Asia. Sylvain è titolare di una laurea in ingegneria della UTC e di un Master’s Degree in Industrial Management rilasciato dalla Cranfield University, nonché di un MBA dell’INSEAD.

Wim Peeters

Vicepresidente

Sviluppo commerciale

Wim Peeters ha ricoperto per oltre 20 anni ruoli nella Finanza e nel Business Development internazionale all’interno di grandi multinazionali . Wim ha lavorato in diversi ruoli nei settori della Finanza e del Product management presso Air Products e Oracle. Successivamente Wim ha contribuito all’apertura di Ariba in Benelux, Francia e Spagna, per poi assumere l’incarico di Direttore regionale per il Nord Europa, l’EMEA e Asia Pacifica. Wim è titolare di un Master’s Degree in Economia e Politica Internazionali conseguito presso la HUBrussels e di un MBA dell’Università Cattolica di Lovanio.

Emily Rakowski

Chief Marketing Officer

Emily vanta oltre 20 anni di esperienza nel marketing e nella consulenza di società high-tech, dopo essersi occupata per molti anni di global marketing e demand management in SAP e Ariba. Ha inoltre collaborato con Ellucian, A.T. Kearney Procurement Solutions, Creative Good e A.T. Kearney nella gestione delle funzioni di marketing e degli incarichi di consulenza per clienti operanti nei settori bancario, energetico e dell’alta tecnologia. Dopo la laurea in Relazioni internazionali alla Stanford University, Emily ha conseguito un Master in economia aziendale alla Kellogg Graduate School of Management.

Richard Bourne

Engagement Services Director

Far parte di EcoVadis fin dalla sua creazione mi ha permesso di impostarne le fondamenta: dal servizio di assistenza alla procedura di integrazione delle imprese valutate. Abbiamo inserito nella nostra rete più di 25 mila fornitori, e la mia missione era semplice: mantenere costante la crescita della comunità EcoVadis ed incrementare il valore delle imprese valutate e, in seguito, continuamente monitorate sulle performance di sostenibilità. Avevo già lavorato per altre iniziative imprenditoriali nel Regno Unito e in Francia, nel mercato delle vendite e dello sviluppo del business. Ora, continuo a gestire dipendenti di orizzonti culturali diversi, e trovo che questo sia un elemento chiave del nostro successo.

Valerie Touchon

VP Customer Success

Valerie ha arricchito EcoVadis con i suoi 20 anni di esperienza internazionale nell’area vendite, tra gestione e sviluppo, in un ampio raggio di settori quali l’IT (attrezzatura, servizi, finanziamento e consulenza) e la ricerca diretta del personale, per lanciarsi ora nello sviluppo sostenibile.
Titolare di un master in Management presso la Toulouse Business School,
Valerie ha due passioni: le persone e le innovazioni che migliorano la vita.

Sameer Bahadoor

Responsabile di produzione e analista della RSI senior

Responsabile di produzione di EcoVadis (Mauritius) Ltd fin da maggio 2011. Prima di entrare a far parte di EcoVadis, Sameer ha lavorato per oltre 5 anni come responsabile qualità senior e come team leader per Thomson Reuters (ex Asset IV Ltd). Sameer è titolare di una laurea specialistica in Economia aziendale e management (Maîtrise en Economie et Gestion de L’entreprise) rilasciata dal Pôle Européen de Gestion et d’Economie, con sede in Francia, a Strasburgo.

Verica Pavlovic

Global HR Director

Verica has almost 20 years’ experience in international environments, implementing innovative practices in operational and strategic HR that enable leaders and team members to grow the business. Verica is passionate about sustaining a positive and inspiring work culture where everyone can and want to give their best everyday.

Comitato scientifico

Luk Van Wassenhove

Direttore dell'INSEAD Social Innovation Centre - Professore

Il professor Van Wassenhove dispone di un’esperienza unica nell’RSI e nella catena logistica. Le sue attività di ricerca e di insegnamento riguardano in particolare l’eccellenza operativa, la gestione della catena logistica, la qualità, il miglioramento e l’apprendimento continui. È titolare della cattedra di Produzione Henry Ford e direttore accademico dell’INSEAD Social Innovation Centre. Le ricerche più recenti del professor Van Wassenhove si sono concentrate soprattutto sulle catene logistiche a ciclo chiuso (problematiche di ritiro e di fine vita dei prodotti) e sulla gestione delle calamità (logistica umanitaria).

Farid Yaker

Farid Yaker è responsabile degli acquisti pubblici sostenibili presso della Divisione Economia del Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente di Parigi, dove lavora dal 2008. È inoltre coordinatore del Programma per gli approvvigionamenti pubblici 10YFP e sovrintende all’esecuzione di due progetti sul campo che supportano 16 paesi nell’implementazione degli acquisiti pubblici sostenibili. Mr. Yaker è stato docente di Economia agricola all’Università di Blida, in Algeria, dal 1988 al 1990 e, dopo aver partecipato al summit dell’organizzazione tenutosi a Rio nel 1992, è entrato a far parte dell’ONG internazionale ENDA – Environment and Development Action. In ENDA, dal 1994 al 1999 ha gestito un programma internazionale per la promozione degli approcci partecipativi in ambiente urbano, passando in seguito alla sede europea dell’ONG, dove ha lavorato fino al 2007. Mr. Yaker ha conseguito un Master in Economia agricola alla University of California.

Andrew Winston

Andrew Winston è un esperto di fama mondiale che studia come le imprese possono riuscire a gestire e trarre profitto dalle sfide più impegnative dell’umanità. Della sua consulenza strategica si sono avvalse molte importanti aziende di rilevanza mondiale, tra cui HP, J&J, Kimberly-Clark, PepsiCo, PwC e Unilever. L’ultimo libro di Mr. Winston, “The Big Pivot”, è stato nominato uno dei “Best Business Books” dalla rivista Strategy+Business Magazine. Il suo primo libro, “Green to Gold”, è stato il titolo dedicato agli aspetti economici del settore dell’ecologia più venduto degli ultimi dieci anni. Con i suoi scritti, la sua attività di consulenza e i suoi discorsi, tra cui una conferenza TED, Mr. Winston offre un programma pratico e ottimistico per la costruzione di aziende e di comunità resilienti e di successo in un contesto mondiale contraddistinto dalla volatilità.

Uwe Schulte

Dopo una formazione in chimica, Mr. Schulte ha trascorso gran parte della sua carriera in Unilever, occupando ruoli diversi, tra cui sviluppatore di prodotti, responsabile della produzione, direttore di stabilimento, direttore generale della catena logistica, direttore degli approvvigionamenti European Category e Vice-presidente Global Supply Management. Ha gestito fino a 1500 dipendenti, implementando una funzione di approvvigionamento globale unificata. In Unilever ha lavorato nelle sedi di Germania, Regno Unito, Brasile e Svizzera. Per due anni è stato direttore esecutivo dell’INSEAD Social Innovation Centre. Attualmente si occupa soprattutto degli aspetti strategici e di sostenibilità in qualità di CEO e titolare di Prosolvo GmbH e di direttore dei consigli per RSI e sostenibilità, leadership degli acquisti e approvvigionamento responsabile in Europa dell’organizzazione Conference Board.

John Elkington

Fondatore e direttore di SustainAbility Socio fondatore e direttore di Volans Ventures

Fondatore e direttore di SustainAbility – Socio fondatore e direttore di Volans Ventures – John Elkington è uno scrittore, un pensatore, un imprenditore e un “consulente dal futuro”. È co-fondatore e presidente esecutivo di Volans, un’organizzazione che si occupa del cambiamento e che invita i leader a confrontarsi con le evoluzioni più rivoluzionarie, o “Breakthrough”, incoraggiandoli a spingere lo sguardo oltre i cambiamenti graduali, per cogliere le sfide che agiscono a livello sistemico. Mr. Elkington è responsabile di un programma biennale realizzato in collaborazione con United Nations Global Compact, dedicato in particolare alle opportunità offerte dal mercato nel settore della sostenibilità esponenziale, dal titolo “Project Breakthrough”. È inoltre presidente onorario di SustainAbility e membro di circa 30 consigli consultivi e di amministrazione. È autore 19 libri, l’ultimo dei quali scritto in collaborazione con Jochen Zeitz, ex-CEO di PUMA e attualmente co-presidente, insieme a Sir Richard Branson, di The B Team. Il libro, intitolato “The Breakthrough Challenge: 10 Ways to Connect Today’s Profits with Tomorrow’s Bottom Line” è il punto di arrivo di un percorso iniziato nel 1997, con la pubblicazione di “Cannibals with Forks” in cui Mr. Elkington ha presentato per la prima volta il concetto di “Triple Bottom Line”. Nel 2015, Mr. Elkington ha pubblicato “The Stretch Agenda”, in cui dirige l’attenzione sulle dinamiche e le conversazioni tipiche delle figure apicali di un’immaginaria multinazionale, nel contesto di un ipotetico consiglio di amministrazione, descrivendo l’esplorazione degli spazi di opportunità prevedibili per il decennio a seguire.

Jacqueline Aloisi de Larderel

Membro del consiglio di amministrazione

Global Reporting Initiative

Per 30 anni Ms. de Larderel si è occupata di promozione dell’ambiente nell’ambito di organizzazioni governative e internazionali. È stata Assistant Executive Director e direttore della Divisione Tecnologia, Industria ed Economia del Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente, dove ha collaborato al Programma per la produzione e il consumo sostenibile. Co-fondatrice di Global Reporting Initiative, ha fatto parte per molti anni del consiglio di amministrazione dell’organizzazione e siede attualmente in numerosi consigli di amministrazione e comitati consultivi di altri enti. Ms. de Larderel ha inoltre occupato posizioni apicali nel Ministero per l’ambiente francese. È laureata in chimica e farmacologia e ha conseguito un MBA all’INSEAD.

Rosey Hurst

Fondatrice e direttore

Impactt

Ms. Hurst ha fondato Impactt nel 1997 con la missione di migliorare la capacità delle catene logistiche internazionali di offrire vantaggi ai lavoratori. In Impactt, Ms. Hurst si è avvalsa dell’esperienza acquisita nei paesi in via di sviluppo e nel settore delle aziende e delle ONG per esercitare un’azione innovatrice su numerosi strumenti, soluzioni e servizi, nell’ottica di ottenere un impatto positivo sui lavoratori che operano nelle catene logistiche. Ms. Hurst ha avuto un ruolo determinante in molte innovazioni del commercio etico, fondando Sedex e Local Resources Network, introducendo e normalizzando l’utilizzo delle tecniche partecipative in Cina, ideando e implementando il programma Benefits for Business and Workers in India, Bangladesh e Myanmar, collaborando con la Awaj Foundation nello sviluppo delle capacità di negoziazione dei lavoratori e avvalendosi di tecniche derivate dalla psicologia sociale per favorire la ri-umanizzazione delle relazioni sul luogo di lavoro.

Brigitte Monsou Tantawy

La D.ssa Monsou Tantawy è Vice-presidente di Oxfam in Francia ed è Presidente e responsabile delle relazioni internazionali dell’Unicef di Parigi. In precedenza ha diretto il Consiglio Mondiale delle Imprese per lo Sviluppo Sostenibile ed è stata Vice-presidente Operational Efficiency per Unilever, dopo una carriera in Danone e Nabisco. La D.ssa Tantawy è stata responsabile delle valutazioni per EFQM e presidente del Comitato esecutivo EFQM.

Consiglio di Amministrazione

Pierre-François Thaler

Cofondatore Copresidente

Frédéric Trinel

Cofondatore Copresidente

Omri Benayoun

General Partner, Partech Ventures

Alexis Renard

CEO, Mailjet

Equity partners

Partech Ventures

Founded in 1982 in Silicon Valley, Partech Ventures is a global investment firm with a team spread across offices in San Francisco, Paris and Berlin. Most Partners have been entrepreneurs themselves or have held management positions within tech companies. The partnership acts and invests as a single team, helping entrepreneurs build fast-growing tech and digital companies addressing large markets across multiple continents.

EcoVadis is very pleased to be partnering with Partech, who have invested €30m in EcoVadis from their Growth Fund, We look forward to leveraging their advice and network help us to advance the reliability and value delivered in our ratings, and to further invest in core technologies of our platform, through in-house R&D and partnerships with best-of-breed tech start-ups, to expand our leadership in global supply chain sustainability ratings.

Contattaci

Sono interessato a: